Chi siamo


PATRIZIA SCHIAVO
Attrice, regista, insegnante e autrice di teatro.

Durante il liceo classico e gli studi di lettere e filosofia, si forma seguendo, ancora giovanissima, diversi percorsi e metodologie in Italia e all’estero.
Lavora  con maestri come Dario Fo, Leo de Berardinis, Roberto Guicciardini, Carmelo Bene, Giorgio Albertazzi, Ugo Gregoretti, Giancarlo Cauteruccio e altri; con diverse compagnie teatrali e attori come G. Brogi, F. Bucci, R. Giovampietro, O. Lionello, R. Bianchi, V. Zernizt, C. Clery, L. Arena, P. Pitagora, C. Croccolo e altri prendendo parte a numerosi spettacoli, affrontato diversi generi e autori, classici e contemporanei, con una attenzione particolare alla ricerca e al Teatro di impegno civile.
Ha frequentato il Lee Strasberg Institute di Los Angeles, significativa esperienza attraverso la quale ha costruito con gli anni un proprio metodo formativo mirato allo sviluppo e al potenziamento delle risorse individuali (come creatività, capacità relazionali ed espressive e selfleadership).
La sua attività si divide tra il lavoro in palcoscenico, la scrittura drammaturgica, la ricerca e la formazione nell’ambito del teatro e della comunicazione. Collabora con la radio Rai e con la Rtsi in qualità di attrice.
Dal 1993 tiene seminari e corsi di teatro in Italia, Svizzera, Germania e Olanda. Dal 1995 al 2001 dirige artisti provenienti da diverse parti del mondo all’interno di un progetto multiculturale contro la violenza e il razzismo, organizzato dall’Interkunst di Berlino.
Nel 1994 fonda a Locarno la C.N.T. Compagnia Nuovo Teatro di cui è direttrice artistica oltre che autrice e regista.
Dal 2000 conduce corsi di formazione in ambito aziendale: “Public speaking”, “Teatro d’impresa”, creatività e comunicazione, gestione del conflitto.
Dal 2003 al 2010 ha condotto corsi di teatro presso il Goethe Institut e la Scuola Svizzera di Roma.
Dal 2007 conduce laboratori teatrali presso l’I.C. Guido Milanesi per bambini, ragazzi e adulti.





RICCARDO LIBERATI

Regista teatrale. Formatore. Esperto in comunicazione.

Inizia la sua attività in teatro negli anni ’80 come attore e successivamente come regista. Sue regie su testi di Eschilo, Tasso, Checov, Wedekind, Savinio, Breton, Friel, Genet, Beckett, rapresentati sia in Italia che all’estero. Come attore ha preso parte a numerosi spettacoli teatrali e sceneggiati RAI. Ha lavorato tra gli altri  con G. Albertazzi, G. Tornatore, M. Perriera, M. Verdastro, S. Benedetto, G. Varetto. Dal ’90 al ’91 ha partecipato ad una serie di stage condotti da “coach” dell’Actors’ Studio, con i quali ha approfondito le tecniche sul lavoro dell’attore e sulle dinamiche della comunicazione. Per la Compagnia Plurabelle conduce laboratori teatrali, seminari, rielaborazioni e adattamenti di testi, drammaturgie originali. Dal 1988 si occupa di formazione in azienda affrontando i temi della comunicazione, avendo come obiettivo quello di accompagnare le persone in un percorso di miglioramento delle loro capacità comunicative. Dal 1998 al 2006 è docente di sviluppo presso il Master Business Administration (MBA) e il Master Finanza e Controllo di gestione (MFC) della Profingest di Bologna. Nello stesso periodo è consulente e formatore di Galgano & Associati. Ha collaborato con molte delle maggiori aziende italiane e multinazionali, tra le quali BenQ, Bnl, Camere di  Commercio, Ferrari, Geox, Inail, Inps, Lavazza, Nestlè, Nike, Nokia, Ras, Telecom, Thun, Tim.     





SILVIA GRASSI 
Attrice - Organizzatrice

Laureata in Lingue e Letterature straniere moderne, frequenta scuole di danza moderna e di canto. Inizia il suo percorso teatrale  presso il Teatro di via Speroni, dove partecipa a numerosi allestimenti. 
Ha frequentato i Laboratori teatrali condotti da Patrizia Schiavo e Riccardo Liberati ed è impegnata come attrice nelle produzioni teatrali di Plurabelle: "I vestiti del Re", da Andersen e Rodari, di P. Schiavo;"Stranalandia", di P. Schiavo da S. Benni; "T.Club", di P. Schiavo; "Kitchen", di R. Liberati da Sofocle e Rodrigo Garcia.
Dal 2009 è interprete di numerosi spettacoli teatrali, tra i quali "Il sogno di Gabriella" e "8 Marzo", scritti e diretti da Carlo Selmi per la compagnia Simposio Teatrale; "La Commare secca" di Claudio Fabi.
Dal 2007 fa parte dell'Associazione Culturale Plurabelle, per la quale è impegnata nella conduzione di laboratori teatrali per bambini e ragazzi e nella realizzazione di spettacoli per le scuole, nonché nell'organizzazione della compagnia.